Salve Giocatore,

ti sei mai chiesto cosa accade a un PG, magari al tuo, tra il time out di un evento e il time in di quello successivo? Hai mai desiderato interagire con il mondo di gioco e con i suoi abitanti, acquistare oggetti, far “vivere” il tuo Personaggio anche quando non sei letteralmente nei suoi panni?
Se hai risposto sì ad almeno una di queste domande, c’è una buona notizia per te: il play by mail.

 

Di cosa si tratta?

Il play by mail è un mezzo attraverso il quale è possibile compiere azioni e interagire con i PNG presenti nel mondo di gioco (a patto di averli conosciuti o di sapere come contattarli) tramite un carteggio digitale con i Master del Progetto ALA – Terre di Confine.

 

Perchè il play by mail in una campagna di Gioco di Ruolo dal Vivo?

Gli eventi di una qualsiasi campagna di GRV consentono di vestire i panni del proprio PG per un tempo limitato: dal time in al time out. Tuttavia, mentre dopo quest’ultima chiamata il Giocatore torna nel mondo reale, il suo Personaggio continua a vivere nel mondo di gioco, esplorandolo e interagendo con esso fino all’evento successivo. Evento che potrebbe collocarsi in una data di gioco anche molto distante e in attesa del quale è poco verosimile che un PG se ne stia tutto il tempo con le mani in mano.

Ecco dunque il perché del play by mail: consentire ai Personaggi di compiere azioni più o meno rilevanti tra un evento e quello successivo.

 

Come faccio a partecipare?

Giocare via mail è semplicissimo: basta inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo terrediconfine@ala.social inserendo il tag [AZIONI] nell’oggetto della mail. Questa accortezza è fondamentale al fine di permettere uno smistamento corretto della posta che, priva del tag, andrebbe a perdersi chissà dove senza ricevere risposta.

 

Il play by mail è sempre “aperto”?

No, il gioco via mail è accessibile solo per un lasso di tempo limitato. Come saprai, ogni evento viene concluso da un epilogo, una breve narrazione che solitamente descrive le ultime ore della giornata e le mosse dei Personaggi presenti nel luogo di gioco. Al termine di ogni Epilogo una nota OOC chiarirà se è possibile giocare via mail e qual è il termine per inviare le [AZIONI] del proprio Personaggio ai master di gioco.

In genere il play by mail è accessibile per 7 giorni dalla data di pubblicazione dell’epilogo (esclusa).

 

Quali e quante azioni posso effettuare?

Esattamente come in evento, è possibile effettuare quasi qualunque azione, purché consentita dal regolamento di gioco e purché il Giocatore sia realmente in grado di compierla. Diciamo “quasi” perché il progetto ALA – Terre di Confine è una campagna di Gioco di Ruolo dal Vivo e non un GDR via mail, dove la narrazione descrive tutte le infinite interazioni possibili. Nel play by mail di Terre di Confine le azioni consentite sono limitate e classificate in base al tempo necessario per compierle. Se ne distinguono pertanto due tipi:

Azione minore: Inviare una missiva a qualcuno, consegnare o apporre una taglia, ottenere la lista di un tipo di merce da un magazzino di una famiglia mercantile, effettuare un acquisto specificando quanto si è disposti a pagare prima di rinunciare. Ovvero un’azione che richieda un lasso di tempo ben definibile a priori per essere portata a termine.

Azione maggiore: Lavorare presso un contatto per guadagnare soldi, ottenere la lista di un tipo di merce da tutti e 3 i magazzini di una città, cercare informazioni. Ovvero un’azione complessa, la cui durata non è definibile a priori.

Durante i 7 giorni in cui è attivo il play by mail è consentito effettuare un’unica azione maggiore oppure due azioni minori.
In quest’ultimo caso è possibile inviare la prima azione, attenderne l’esito e quindi scegliere se utilizzare la seconda in risposta alla prima oppure effettuare due azioni slegate tra loro ma comunque obbligatoriamente all’interno del medesimo luogo di gioco (Es. Richiedere la lista di merci comuni dal Magazzino Alwyneer di Verstad e nella mail successiva comprare da quel magazzino)

 

Come si scrive un messaggio di play by mail?

Come già ricordato, il progetto ALA – Terre di Confine non è un GRV via mail.
Pertanto una narrazione romanzata delle azioni e testi eccessivamente prolissi mal si conciliano con lo scopo del gioco via posta elettronica. Buona norma è invece quella di essere piuttosto schematici e di evitare azioni premeditate come ad esempio “ Mi reco a Verstad per acquistare una pozione di cura, se il mercante mi chiede più di due ruote gli propongo di barattare la mistura col mio medaglione, se non accetta gli propongo uno scambio con uno dei miei anelli, se è ancora restio mio offro di sorvegliargli la bancarella, se… allora…”. In quest’ultimo caso, verrà presa in considerazione solo la prima delle azioni dichiarate.

Ovviamente è possibile effettuare una determinata interazione venendo “accompagnati” da altri PG. In tal caso, qualunque sia la natura dell’azione “di gruppo”, essa verrà considerata un’azione maggiore e sarà valida solo se anche gli altri Personaggi nominati nel messaggio utilizzeranno la propria azione maggiore entro i 7 giorni del play by mail.

N.B. per le azioni di gruppo, solo il primo Giocatore invia una mail descrittiva dell’azione. Chi lo accompagna si limiterà a scrivere: *Nome PG* accompagna *Nome PG che ha iniziato l’azione* nell’azione da lui descritta e inviata dall’indirizzo *indirizzo mail di chi ha inviato l’azione di gruppo*.

Questo è il Format da seguire quando si compila un azione via Mail:

Nome del Giocatore: il nome reale del giocatore.
Nome del Pg: il nome del suo Pg
Azione: il tipo di azione, se Minore o Maggiore
Luogo: il luogo nel quale si svolge, inteso zona di Talsea, come ad esempio Mordirovo, la Fazenda al Garrobo o così via.

Attraverso il play by mail il mio PG…

…può morire? Sì ma solo se si cimenta in azioni rischiose per la sua vita o commette un sucidio.

… può uccidere/tentare di uccidere un altro Giocatore (PG o PNG)? No, in nessun caso. Questo tipo di azioni possono essere effettuate solo durante gli eventi.

… può creare oggetti utilizzando le sue abilità di scheda e spendendo le risorse accumulate durante gli eventi? Sì, ma un solo oggetto per azione minore o multipli dello stesso oggetto fino ad esaurimento delle risorse disponibili con un’azione maggiore.*

… può raccogliere reagenti? Sì, ma solo utilizzando le abilità Raccoglitore e Minatore come azione minore. Non è possibile utilizzare un’ Azione Maggiore in questo caso. (Il tiro di dado verrà effettuato al banchetto iscrizioni del primo evento utile).*

… può acquistare oggetti o reagenti? Certo, la compravendita di un bene non richiede il tempo necessario alla sua creazione/ricerca ma solo il pagamento di un corrispettivo a un mercante.

… può contrattare il prezzo? No, questo tipo di azione può essere effettuata solo durante gli eventi.

… può analizzare un oggetto di gioco cartellinato utilizzando le proprie abilità di scheda? Certo, si tratta di un’azione minore ma ricorda di indicare quale abilità utilizzi e, ovviamente, il codice presente sul cartellino.

… può analizzare un oggetto di gioco in modo “non convenzionale” descrivendo i passaggi effettuati come se li giocasse di fronte a un master o utilizzando più di un’abilità? Questo tipo di azione è considerata un’azione maggiore e può essere effettuata ma solo dichiarando le abilità di scheda utilizzate e fino a un massimo di tre abilità.

*Queste azioni sono ora possibili in quanto non essere più considerati Auslanner vi consente di ricevere paghe migliori e vi lascia più tempo libero dal cercare lavori per sopravvivere