Cos’è Terre di Confine?

Terre di Confine è una campagna di gioco di ruolo dal vivo in stile fantasy, basata sull’esplorazione, la scoperta e il desiderio di libertà da un passato oppressivo, nel quale realizzarsi era assolutamente impossibile. Ma per (ri)costruirsi un futuro e guadagnarsi una libertà troppo a lungo negata sarà necessario combattere, apprendere e cavarsela in ogni situazione.

Cosa posso aspettarmi dagli eventi?

Le avventure che vivrai potranno ruotare intorno alla ricerca di ricchezze e di conoscenze, al ritrovamento di rovine sconosciute, alla difesa di un avamposto dalle entità che popolano Talsea, a rappresaglie nei confronti di aggressori, al combattere per il proprio onore…. insomma, tutto ciò che può accaderti vivendo nelle Terre di Confine, all’estremo margine (ed anche un po’ oltre) del mondo conosciuto. Questo perché gli eventi di gioco si dipaneranno in una terra selvaggia e tutta da scoprire. Un luogo pericoloso, ricco di possibilità e rischi, così come spiegato nel manuale d’ Ambientazione.

Perchè il mio Personaggio dovrebbe partecipare agli eventi?

Le motivazioni che spingono il tuo Personaggio a partecipare ad un determinato evento di gioco sono strettamente personali, questo perché ogni background è caratterizzato da differenti scelte e ambizioni. Nel prologo all’evento saranno dati alcuni spunti ma non verranno poste motivazioni vincolanti per alcun Personaggio: massima libertà.

Cos’è il background?

Il background è la storia che il tuo Personaggio ha vissuto dalla sua nascita fino al suo primo evento, coerentemente al quale agisce e sul quale basa gran parte delle proprie scelte. Questo file deve essere inviato all’indirizzo terrediconfine@ala.social inserendo il tag “[BG]” nell’oggetto della mail.

Posso scrivere quello che voglio, nel background?

Quasi… per poter vivere a pieno l’ambientazione esistono solo due vincoli:

  1. Nessun personaggio può essere nativo del continente dove si svolge la Campagna di Gioco ma tutti i Personaggi vi sono approdati da poche settimane, dopo una traversata tremenda e durata diversi mesi.
  2. Tutti i Personaggi hanno deciso di tentare la sorte lasciandosi alle spalle il passato e il luogo da cui provengono. Le motivazioni possono essere le più disparate: fuggire dall’oppressione e dalla guerra come pure cercare di ricominciare una nuova vita, magari dopo aver commesso atroci crimini (od esserne stato accusato ingiustamente) nonché il semplice desiderio di esplorazione ed avventura.

In gioco, invece, esistono vincoli di qualche tipo?

Per rispondere a questa domanda è necessario leggere i manuali di regolamento e ambientazione ma, in linea di massima, nel rispetto della sicurezza tua e degli altri Giocatori, puoi fare tutto ciò che sei in grado di fare nella vita reale.

L’unico vincolo vero e proprio è che non si torna indietro: salire su una nave per abbandonare le Terre di Confine equivale a ritirare il proprio personaggio dalla Campagna di gioco.

Pertanto, Avventuriero, spolvera la salsedine dai tuoi abiti, affila le armi ed aguzza l’ingegno: le Terre di Confine ti attendono!

 

PS,nel caso te li sia persi, eccoti i link per i manuali
Manuale del Regolamento
Manuale dell’Ambientazione